• lucia personalCoach

Uguale ma...Unico e Diverso come Te, ogni volta!

Quando si parla di diverse personalità all'interno della stessa persona l'associazione di idee che viene fatta è spesso di una persona "disturbata" e da un'associazione mentale ad una credenza il passo è breve! MA, è davvero così?


In realtà è nella norma dell'essere umano avere diverse personalità, alcune più pronunciate, altre mediamente o appena accennate e sono come i diversi "strati" che si trovano sia nelle città che in ogni luogo del globo a testimonianza di ciò che c'era prima del nostro arrivo e che continuerà ad esserci quando non ci saremo più.


Anche una città ha un suo Dna, cioè un codice in cui è registrato tutto ciò che le è accaduto nel corso del tempo e che molto probabilmente è sconosciuto ai più tra i suoi abitanti a parte chi ancora conta su qualche reminiscenza scolastica spesso carica di omissioni, negazioni e distorsioni di ogni genere...lo sapevi?


A volte ciò che un luogo ci vuole comunicare è evidente ma spesso è più intimo e nascosto, pronto però a svelarsi a chi sa mettersi in ascolto di cuore, è per questo che ogni viaggiatore ha esperienze diverse dei luoghi che visita seppur nello stesso percorso con altri o con la stessa Agenzia viaggi.

In modo simile, parti di noi - tra l'altro ingannevolmente definite sempre e solo "ME" quando ci si racconta -  sono in conflitto con altre avendo origini, motivazioni, emozioni, mete e intenzioni diverse; di fatto, finché non si decide - con una guida o senza - di andare a fondo nel conoscerle e comprenderle, procedendo con sensibilità nel creare un accordo tra loro, raggiungere qualsivoglia obiettivo/sogno sarà di breve durata in quanto altre parti si daranno da fare per annullarne i risultati perché non desiderati da tutte.


Questa è la mia esperienza personale e professionale nella conduzione del Dialogo delle Voci - con i miei Clienti prima e gli Associati ora - in cui son stata e sono tuttora testimone di dinamiche ripetitive e infinite responsabili di momenti se non addirittura di intere vite infelici, malattie croniche e/o acute, relazioni inappaganti, lavori insoddisfacenti - per ognuno/a diverse - finché non si impratichiscono nella capacità di unire questo meraviglioso "coro di Voci" sotto un unico intento ed un unico "Direttore di Coro" in grado di relazionarsi ad ognuna con rispetto e comprensione del linguaggio specifico in cui si esprimono, cosa che solitamente avviene per gradi durante le sessioni individuali nelle quali trasmetto loro il Know How sul come, quando, perché, cosa e chi.


Il tempo necessario a questo apprendimento, più pratico che teorico, è differente per ciascuno/a di loro in quanto implica un'assimilazione di informazioni a molti livelli ed in molti modi e linguaggi diversi; ciò che li accomuna tutti/e, però, è la soddisfazione e la creatività nel loro quotidiano una volta fatta finalmente propria la pratica.


Le tecniche, le intuizioni, gli strumenti e le modalità che utilizzo cambiano di volta in volta a seconda dell'esigenza specifica della persona e del livello finora esperito da lei ed è proprio per questa capacità sviluppata in anni di studio, pratica ed esperienza che, pur seguendo una metodologia sempre uguale, in realtà il lavoro è diverso, affascinante e nuovo ogni volta e con Ognuno/a di loro: in realtà stare "fermi" davanti alla "fenomeno" irripetibile delle esperienze personali di cui sono portatori attendendo con pazienza lo svelarsi del mistero implicito nelle loro storie, cogliendo le sfumature che ne determinano l'unicità e a cui non possono applicarsi soluzioni sbrigative, generalizzate e replicabili in laboratorio è qualcosa che si apprende nel tempo, tramite l'esperienza e con l'aiuto di una infinita pazienza.


Di certo non ci si può improvvisare!


Non è, come hai sicuramente capito, una competenza che si apprende dai libri, in teoria o tramite un corso on line e nemmeno in quei ritrovi di persone enormemente pubblicizzati sui Social nei quali il formatore/intrattenitore/animatore di turno sapientemente manipola il sentire e da cui si esce carichi di un entusiasmo che si affloscia in men che non si dica dopo qualche giorno di ritorno nella propria famiglia, al proprio lavoro e nella propria città.


E' piuttosto una competenza acquisita millimetro dopo millimetro con la pratica delle informazioni acquisite, dalla sessione al mondo "reale", un po' come quando si apprende la conduzione di un veicolo: si diventa finalmente capaci di guidare sé stessi, conoscendo ogni passeggero ed ogni angolo del proprio mondo interiore, così da non farsi portar via il volante, il timone o la cloche da nessuno di loro, nemmeno da quelli che indossano il mantello invisibile, specie quando il paesaggio cambia drasticamente e ci si trova dalla terra ferma all'acqua o in aria.


Tale pratica diventa la pelle, i muscoli, le ossa, lo stomaco, il fegato, il sangue e il cuore che la vita stessa, situazione dopo situazione, sostituisce e rinnova testandone spesso il progresso per evitare una trasformazione superficiale perché ci vuole capaci di tenere il passo del suo continuo cambiamento.


La scoperta di Sé è così il Viaggio più affascinante, impegnativo e creativo che ognuno di noi può decidere di fare, iniziandolo, continuandolo e abbellendolo di volta in volta in modi sempre nuovi, colmi di vitalità e per questo entusiasmanti, perché la noia, la stasi e la possibilità di irrigidirsi in nuove roccaforti è sempre in agguato.

O almeno lo è finché non si è riusciti a trovare quel punto - che si sposta di continuo! - in cui l'acqua fresca del Sé sgorga pulita e incontaminata per nutrirci, dissetarci davvero e renderci flessibili e in grado di eseguire qualsiasi danza improvvisata la Vita ci chiami ad eseguire al suono della sua musica.

Allora fioriremo, anche nel deserto più arido.

In realtà, in un modo o nell'altro, è il viaggio che stiamo facendo tutti, ma farlo godendo davvero nel mentre percorriamo il nostro personale sentiero è ancora qualcosa per pochi: quei pochi che sanno decidere e scegliere!


Sono coloro che oltre a decidere di intraprendere il viaggio di conoscenza, scoperta e crescita - prendono in mano le redini della loro Vita non lasciando che sia il cavallo a decidere dove andare, se non per brevi momenti, assaporando la vitalità sempre fresca che la loro vita trasformata genera OGNI GIORNO - scelgono anche chi avere a fianco evitando di affidarsi al caso e, a volte, coraggiosamente chiedono aiuto a chi può sostenerli in modo da non scoraggiarsi, perdersi, impantanarsi o fermarsi.


Da queste scelte fatte con cura dipende il panorama di cui si gode, traendo da esso molta Energia, Forza e di conseguenza Salute.


Tu.....che aspetti? ....sei ancora lì a leccarti le ferite che inevitabilmente ci si procura e non riesci più a goderti il Viaggio?


Se sei pronto/a a dar inizio ad un affascinante cammino ed hai voglia di "scavare" un po' con la curiosità, l'amore per la scoperta e la delicatezza di un archeologo ho alcune domande fresche, fresche per te:

  • hai mai riflettuto su quanto il luogo in cui sei nato e cresciuto abbia influito su di te intrecciando il suo destino con il tuo?

  • ...e quello in cui ti sei trasferito?

  • Cosa e quanto sai del "Campo" in cui sei immerso quotidianamente e delle forze invisibili provenienti da esso che hanno la meglio su di te tanto da farti spesso dire "è più forte di me"?

A volte queste domande suscitano ilarità ed ironia, qualche volta addirittura sarcasmo quando vengono etichettate come domande "da chiromante e non da Coach o da persona formatasi all'Università". Mi spiace per coloro che traggono conclusioni così spicciole e svalutanti alle quali rispondo con garbo, se così incalzata, con un "Informati meglio!" e agevolo un'approfondita ricerca suggerendo il titolo* di due libri a mio avviso molto interessanti, anche se ormai un po' datati, nei quali si parla di esperimenti condotti con tanto di metodologia della ricerca scientifica....si, proprio quella che si impara in ambito accademico.


Se poi avrai piacere di contattarmi per un supporto professionale, allora sarò davvero lieta di mettere a tua disposizione tutta la mia esperienza, conoscenza e competenza affinché il tuo Cammino sia più lesto e sicuro.


A presto

Lucia Rigo

la tua Personal Coach


#nativipernatura


Aspettati il Meglio

Benedici il Presente

Abbi Fiducia in Te stesso/a



*Il Campo del punto zero

*La Scienza dell'Intenzione

0 visualizzazioni